Finanziamento vacanze, un viaggio per tutti

Pubblicato da

Il finanziamento vacanze permette di finanziare in unica soluzione tutte le spese relative al viaggio o alla vacanza desiderata.

Tali finanziamenti possono essere richiesti in due modi:

  • rivolgendosi ad un’agenzia viaggi convenzionata con una finanziaria od una banca;
  • valutando le soluzioni di prestiti vacanze offerte direttamente dalla banca o dall’istituto finanziario.

finanziamento vacanze

Il richiedente, seguendo l’iter tradizionale, dovrà presentare diversi documenti atti alla concessione del credito, tra cui:

  • la carta d’identità;
  • il codice fiscale;
  • l’ ultima busta paga;
  • l’ultimo modello CUD.

La somma verrà erogata entro una settimana dall’approvazione ed accreditata direttamente sul conto corrente del richiedente tramite bonifico bancario.

Cosa si può pagare con un finanziamento vacanze ?

Con un unico finanziamento vacanze a rata e tasso fisso prestabilito, che può andare dai 2.500 ai 60.000 Euro, è possibile coprire anche le spese accessorie quali piccoli spostamenti, beni o servizi acquistati durante la vacanza, pranzi o cene, piccoli regali ecc.

Le rate di rimborso sono mensili, per un periodo che va da 12 a 120 mesi, secondo il piano prescelto e sottoscritto da contratto.

E’ possibile ricorrere al rimborso ed estinzione anticipata con il risparmio interessi sul capitale ancora dovuto.

Di norma non è richiesta alcuna garanzia. Solo in alcuni casi, se l’importo richiesto dovesse risultare piuttosto elevato rispetto alla capacità di reddito del richiedente, l’istituto finanziatore potrebbe richiedere l’indicazione di un garante.