Finanziamento Agevolato

Pubblicato da

I Finanziamenti Agevolati sono particolari forme di credito rivolti a piccole e grandi imprese, oltre che a singoli privati richiedenti.

Il Finanziamento Agevolato, è una forma di finanziamento che propone tassi di interesse regionali e statali, non vincolati alle variazioni del mercato e per questo molto più vantaggiosi per i richiedenti.

Il Finanziamento Agevolato richiesto può essere a breve, a medio e a lungo termine ed essere impiegato sia dalle grandi e piccole aziende, sia dai privati per l’acquisto di macchinari e strumenti, per la realizzazione di progetti, per l’acquisto di beni immobili, per la ristrutturazione della casa, per l’acquisto di un’automobile, per questioni di studio, per viaggi e prestiti personali, ecc.

Le aziende ad esempio possono richiedere un Finanziamento Agevolato, rispettando i parametri prestabiliti ed usufruire di tassi di interessi imposti dalle regioni e dallo stato sicuramente molto vantaggiosi rispetto alle tradizionali forme di prestito, e perciò notevolmente favorevoli.

Per questo il Finanziamento Agevolato risulta essere una valida opportunità sia per le aziende, che trovano un grande aiuto per il loro sviluppo e per la realizzazione di progetti ambiziosi, sia per i privati cittadini, che dopo aver fornito le garanzie obbligatorie e necessarie, possono richiedere ed ottenere il finanziamento, sfruttando i tassi assolutamente favorevoli.

In base a piani d’intervento sia europei che nazionali per rientrare nelle categorie che possono richiedere il Finanziamento Agevolato, è necessario rispondere a una di queste caratteristiche: 

  • operare su un territorio considerato come svantaggiato;
  • avere dei soci in maggioranza giovani, donne o appartenenti a categorie sociali svantaggiate;
  • avere un oggetto sociale compatibile con particolari linee di sviluppo e finanziamento attività.

Si può quindi concludere che lo scopo principale del Finanziamento Agevolato è quello di fornire una soluzione ai problemi economici di vario genere, dei privati, ai quali fornisce ad esempio la possibilità di acquistare nuovi oggetti e di migliorare la qualità della vita; delle piccole, medie e grandi aziende, alle quali da l’opportunità di crescere e diventare competitive.