Finanziamento a tasso zero per le auto

Pubblicato da alle 17:00 in Finanziamenti Auto

Il finanziamento a tasso zero auto, nasce dall’esigenza di favorire il mercato delle vendite automobilistico, che comunque a causa della crisi economica generale ne risente.

Il cliente del prestito, viene così spinto a richiedere il prestito personale, visto che non ci sono interessi da corrispondere.

Per un auto il cui costo è di 10.000 euro, il prestito sarà di 10.000 euro, il piano di ammortamento corrisponderà ad esempio a  60 mesi, e l’ammontare della cifra da restituire sarà pari a 10.000 euro.

Nel contratto, stipulato presso il rivenditore di auto, che propone il finanziamento auto tasso zero, il cliente deve controllare che il taeg non influisca poi sulle spese totali della richiesta.

Il prestito auto rientra tra i prestiti finalizzati, insieme alle Carte revolving, ai prestiti arredamento, prestiti per studenti, prestiti vacanze, ed al Credito al consumo.

Il Credito al consumo è tra i prestiti finalizzati, quello che maggiormente viene richiesto, solitamente per l’acquisto di elettrodomestici, come un televisore oppure un dispositivo mobile per i propri figli.

Tali finanziamenti si sottoscrivono presso il rivenditore del prodotto, e racchiude in sé già la garanzia, cioè il pignoramento del bene che si sta acquistando.

Il tasso di interesse solitamente è abbastanza alto, rispetto ad altri tipi di prestito, e la garanzia richiesta inizialmente è la busta paga del cliente.

 

No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento