Liberi Professionisti

Pubblicato da

Il mercato dei finanziamenti  offre una gamma completa e flessibile di opportunità di credito anche per i lavoratori autonomi o liberi professionisti, con i quali queste figure professionali possono comunque realizzare il loro progetto a condizioni convenienti.

Il Finanziamento per Autonomi e Liberi Professionisti e un prestito non finalizzato a tasso fisso da rimborsare con cadenza mensile tramite addebito diretto sul proprio conto corrente (procedura RID) oppure tramite pagamento con bollettini postali.

La rata mensile include:

  • i costi accessori;
  • la quota interessi;
  • la quota capitale;
  • la quota assicurativa (se stipulata) per rischio vita e impiego.

I tempi di approvazione della richiesta di finanziamento sono molto rapidi; in genere entro poche ore dalla richiesta si conosce l’esito della valutazione, mentre entro 24 ore dalla firma del contratto si ha l’erogazione stessa della somma richiesta tramite bonifico bancario o bonifico domiciliato intestato al richiedente.

I prestiti personali possono essere richiesti anche in presenza di altri finanziamenti in corso, l’importante è avere un reddito dimostrabile e sufficiente per poter affrontare il pagamento delle rate mensili oltra ad avere una posizione creditizia dove non risultino protesti a proprio nome o segnalazioni come cattivi pagatori.